Quotidiani locali

“Tecnobar & Food”, in Fiera il campionato mondiale di finger food

Al Centro San Gaetano la vernice della manifestazione con una cena di gala. All’esposizione in Fiera oltre 300 espositori

PADOVA. Cena di gala, a suon di musica classica e con sfilata di moda, al costo di 120 euro a coperto, questa sera, a partire dalle otto, al Centro San Gaetano, in Via Altinate, per la vernice della 14-esima edizione di Tecnobar&Food, che si terrà in fiera, da domani domenica a mercoledì, tre dicembre e riservato ai soli operatori del settore. Durante la serata, chiamata Finger Food Planet, che sarà presentata ed animata da Ferruccio Ruzzante, presidente del Consorzio Zafferano e dal fratello, Remigio, l’attore comico del gruppo teatrale “Le Bronse Querte” e anche dal napoletano Marco Valletta, i 150 ospiti dovranno mangiare con le mani una valanga di prelibati piatti preparati da un gruppo di chef coordinati dall’ex direttore della squadra nazionale dei cuochi, Gian Luca Tommasi. La cena sarà all’interno di uno spettacolo, suddiviso in cinque tempi musicali dedicati alle specialità culinarie dei cinque continenti. Sul palcoscenico gli studenti del Conservatorio Pollini e le modelle di una a casa di moda del Nordest.

Quest’anno Tecnobar & Food, di Padova, che l’anno scorso si è svolta alla fiera del Lingotto, a Torino, dove ha riscosso un grande successo al di là di ogni rosea previsione, si tiene negli stessi giorni della 55-esima Mostra Internazionale del Gelato, di Longarone, in provincia di Belluno, in un clima di una nuova e fattiva collaborazione tra le due Fiere del Nordest. Una nuova alleanza strategica anche per rispondere, con strumenti adeguati, alla concorrenza messa in campo, ormai da anni, dalle fiere di Vicenza e di Verona. In pratica i buyers, che arriveranno da mezzo mondo a visitare il Tecnobar&Food, saranno accompagnati anche alla Mostra Internazionale del Gelato, in programma ai piedi delle dolomiti e viceversa. Numeri di Tecnobar: 300 espositori, tra cui la notissima azienda padovana, che produce anche macchine per gelati Sirman, di Curtarolo, guidata da Nereo Marzaro, su 25.000 mq2. In mostra anche 100 etichette di vini. In modo particolare i più pregiati vini dei Colli Euganei e quelli della Marca Trevigiana e del Collio Friulano. Sono attesi minimo 20.000 visitatori ed operatori professionali provenienti anche da Brasile, Marocco, Germania, Quatar e dai Paesi dell’Est. Dietro le cucine 80 chef internazionali, provenienti anche da Slovenia, Moldavia, Germania, Austria ed Albania. Previsti anche 100 appuntamenti, tra cui un seminario sul franchising e 3 convegni importanti su tre temi importanti per la crescita del settore. Ossia sul Bar Made in Italy, sui Buoni Pasti e sui Locali

Abusivi. Gli incontri sono organizzati tutti da Fipe/ Appe, che, poi, è l’associazione di categoria più radicata sul territorio.

Durante i quattro giorni di Tecnobar & Food sono previsti il secondo campionato internazionale di Finger Food, sotto la regia di Ferruccio Ruzzante.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare