Menu

Falso cashmere prodotto in Veneto: il deposito a S. Margherita d’Adige

La Finanza di Torino ha scoperto la truffe partendo da un negozio di Torino in cui erano vendute false sciarpe in cashmere ad un prezzo molto basso. La produzione nel Veneziano

SANTA MARGHERITA D’ADIGE. La Guardia di Finanza di Torino ha messo fine al commercio di prodotti in falso cashmere, sequestrando la fabbrica che li produceva e 150 mila articoli di abbigliamento con false indicazioni nelle etichette. Quattro le persone denunciate per frode in commercio nell'ambito dell'inchiesta, coordinata dalla Procura della Repubblica di Torino, partita dalla segnalazione che in un negozio di Torino venivano vendute sciarpe in cashmere a prezzi inferiori a quelli di mercato.

Le Fiamme gialle, esaminando la contabilità del negozio, sono risaliti ai fornitori del commerciante, due grossisti di Milano e Bergamo, e alla fabbrica che produceva il falso cashmere, con sede a Marcon (Venezia). Scoperto anche il magazzino, un fabbricato

in Santa Margherita d'Adige dove sono stati sequestrati i capi contraffatti.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro