Quotidiani locali

Cartello con la faccia del sindaco di Montegrotto: «Basta bestemmie»

Massimo Bordin ha fatto stampare una serie di cartellini con il suo ritratto e una raccomandazione. E ha chiesto ai locali pubblici di esporli

MONTEGROTTO. C’è un’ordinanza emanata ad agosto: a Montegrotto chi bestemmia in un locale pubblico o in un luogo aperto al pubblico rischia una multa da 51 a 309 euro. Ma il sindaco di Montegrotto Massimo Bordin ha fatto di più: ha ordinato a tutti i locali publbici di esporre non solo l’ordinanza ma anche un cartellino con il suo ritratto e un “ammonimento”: «La bestemmia offende te stesso e chi ti sta vicino».

Un cartello che ricorda vecchi leader sovietici che nella cittadina termale ha suscitato parecchi commenti e molta ilarità. Per il sindaco però è solo una «campagna di sensibilizzazione contro l’uso e la diffusione della bestemmia quale comportamento contrario

ai principi di civiltà e di buona educazione».

BORDIN-C_WEB

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare