Menu

Scambi di studenti con Villach

Ieri ne sono arrivati 23 a Monselice nei progetti didattici e culturali del Kennedy

MONSELICE. Da Villach a Monselice e viceversa. L’istituto Kennedy ha accolto ieri 23 studenti austriaci della Handelsakademie, ospitati per dieci giorni a Monselice nell’ambito di un progetto “Comenius” bilaterale, tra Austria e Italia. A settembre gli studenti della quinta A Relazioni Internazionali per il Marketing e della quinta B Turistico hanno invece soggiornato a Villach, con i sindaci di Villach, Klagenfurt, Salzburg e Finkenstein hanno offerto visite guidate delle città. Fino al 17 ottobre gli studenti austriaci, accolti ieri dal sindaco Francesco Lunghi, dall’assessore all’Istruzione Gianni Mamprin e dal dirigente scolastico del Kennedy, Giacomo Zanellato, visiteranno la Bassa padovana e le località turistiche del Veneto. Le esperienze saranno raccolte in un libro prodotto dai ragazzi. Per il Kennedy anche quest’anno sono tanti i progetti finanziati dall’Unione Europea, che permetteranno di mandare all’estero ben 300 studenti, a costi

molto contenuti per le famiglie. Si va da “Three”, cinque settimane tra corsi di lingua e stage, al progetto “Imagine”, che vede come partner istituti in Francia, Spagna, Portogallo, Lituania, Croazia, Finlandia, fino al “Move to the future”, 140 ore di lingua inglese a Dublino. (f.se.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro