Menu

Verso le elezioni, ecco il fac-simile «ufficiale» della scheda elettorale

Dopo l’anticipazione del «mattino», ecco la scheda ufficiale presentata dalla prefettura. Come anticipato, solo due colonne per i nove candidati

PADOVA. Due colonne, non una «scheda lenzuolo»: i nuovi modelli di scheda decisi dal ministero dell’Interno hanno fatto sì che per 9 candidati e 31 liste non si generasse una scheda molto lunga. Anzi quasi si svilupperà più in altezza. Come da sorteggio il primo nome ad apparire in alto a sinistra sulla scheda sarà quello di Andrea Colasio, l’ultimo in basso a destra quello di Giuliano Altavilla. Tra le curiosità: la disposizione nella scheda fa sì che il nome di Ivo Rossi sia più vicino al simbolo di Rifondazione comunista che al Pd, pur appartenendo a uno schieramento diverso. Come da programma, evitato ogni tipo di allineamento del nome del candidato sindaco con un simbolo, visto che i nomi adesso sono in alto, sopra i simboli dei partiti.

Ecco il

fac-simile «ufficiale» della scheda.

SCHEDA-E_WEB

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro