Menu

Chiude l’Unione dei vigili l’ex direttore ottiene i danni

STANGHELLA. L’Unione chiude e l’ex direttore chiede i danni. C’è un contenzioso legale tra Salvatore Marino, ex direttore dell’Unione Metropolis, ed il Comune di Stanghella, ente liquidatore dell’orm...

STANGHELLA. L’Unione chiude e l’ex direttore chiede i danni. C’è un contenzioso legale tra Salvatore Marino, ex direttore dell’Unione Metropolis, ed il Comune di Stanghella, ente liquidatore dell’ormai cessato sodalizio municipale che comprendeva anche San Pietro Viminario, Granze e Barbona. Lo scorso 27 gennaio il dottor Marino ha presentato un ricorso per decreto ingiuntivo nel quale chiedeva il pagamento di un’indennità di 10 mila euro per la revoca anticipata del suo incarico di direttore. Il Comune di Stanghella si è opposto alla richiesta dell’ex direttore, affidando la difesa nella controversia legale all’avvocato Marco Zulian di Padova. Il Tribunale civile di Padova, lo scorso 29 ottobre, ha respinto tuttavia l’opposizione del Comune, confermando il decreto ingiuntivo e condannando

il Comune al pagamento dell’indennità oltre alle spese di causa. Un matrimonio, dunque, finito decisamente male. La causa non è però terminata: i quattro Comuni dell’ex Metropolis hanno deciso di ricorrere in appello, affidando l’incarico (costo di 2 mila euro) ancora a Zulian. (n.c.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro