Menu

Si schianta con l’ultraleggero nel Trevigiano, salvo il pilota di Piazzola

Maurizio Cabrele, 58 anni, di Piazzola sul Brenta era partito dall’aviosuperficie «Il Ranch» in via Marostegana. Ha perso quota e si è schiantato nel giardino di una villa a Resana

PIAZZOLA SUL BRENTA. Un boato a metà mattina nella campagna a nord di Resana, nel Trevigiano, dove un ultraleggero è precipitato al suolo. A bordo solo un uomo. Secondo una prima ricostruzione l'ultraleggero avrebbe perso rapidamente quota urtando poi il camino di una villetta prima di schiantarsi nel giardino dell'abitazione. Immediato l’allarme. Sul posto l’elicottero del 118 i pompieri e i carabinieri di zona.

Il pilota è miracolosamente vivo, ma sotto choc. Si tratta di un uomo, Maurizio Cabrele, 58 anni di Piazzola sul Brenta. Soccorso sul posto dagli stessi residenti è stato poi trasportato via dall’elicottero del Suem e portato al Ca’Foncello di Treviso. Sul caso sono ancora in corso gli accertamenti. Possibile che l'impatto al suolo sia avvenuto in un ultimo disperato tentativo di effettuare un atterraggio di fortuna.

Attorno al luogo dell'impatto tanti abitanti della zona accorsi dopo aver visto l'aereo che perdeva velocemente quota e sentito il frastuono dell'impatto al suolo. Pezzi dell'aeroplano e dell'abitazione colpita dal velivolo sono sparsi nel raggio di vari metri. Un'ala dell'ultraleggero è rimasta sul tetto della casa.

L'ultraleggero era partito

dall' aviosuperficie "Il Ranch" di via Marostegana a Piazzola sul Brenta. Ecco la mappa.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro