Menu

Sindaci a scuola per confrontarsi con gli studenti

Il leghista Pan e Marcon del centrosinistra al Meucci per parlare dei problemi dei giovani e del lavoro

CITTADELLA. L'istituto tecnico di Meucci di Cittadella si “autogestisce” per tre giorni e organizza una serie di incontri «per affrontare e discutere insieme le tematiche che riguardano noi giovani: dallo studio, al lavoro, fino alla politica». «L'autogestione è partita ieri mattina», spiegano i rappresentanti di istituto dell'Itis, «e proseguirà fino a domani. Non si tratta di una protesta», tengono a sottolineare, «perché questo tipo di attività sono garantite dallo Statuto degli studenti. Quest'anno, abbiamo deciso di investire queste ore con la finalità di creare un dibattito tra la popolazione studentesca». Come primi esperti del territorio, i giovanissimi hanno chiesto la presenza di due sindaci: Giuseppe Pan, primo cittadino di Cittadella, e il collega di Piazzola sul Brenta, Renato Marcon. I due amministratori locali sono stati accolti da un pubblico numerosissimo, che li attendeva nella palestra dell'istituto: «Sono state due ore e mezza intense» confermano Pan e Marcon «Gli studenti ci hanno rivolto diverse domande, in particolar modo sul futuro che li attenderà al termine del percorso scolastico. Studiare, ai giorni nostri, è ancora importante come lo era un tempo e nonostante la crisi economica? Ci è stato chiesto. Abbiamo risposto che oggi, come non mai, bisogna avere una grande preparazione per affrontare le sfide del mondo del lavoro. Essenziale è specializzarsi, imparare le lingue straniere per poi avere la possibilità di comunicare con l'estero e magari anche lavorarci». «Dai sindaci», continuano i ragazzi, «abbiamo voluto anche un parere su quello che sta succedendo ora in Italia: la scelta dei due relatori non è stata casuale, volevamo che a parlarci e ad esporci il proprio punto di vista fosse un esponente del centrodestra e uno del centrosinistra». Oggi, invece, spazio alle associazioni sociali del territorio del

Cittadellese: «Sarà per noi un modo per fare conoscere alle nuove generazioni l'importanza di fare volontariato», spiega Leopoldo Rebellato, del Coordinamento associazioni di volontariato di Cittadella. Domani si chiude con l'intervento di uno scrittore del posto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro