Menu

L’anno scorso è toccato a un pensionato di Casalserugo

Quella realizzata a Torreglia è la trecentonovantaquattresima rendita "Win for Life Cassaforte" di prima categoria che finora è stata assegnata dalla Sisal. Il fortunato giocatore della tabaccheria...

Quella realizzata a Torreglia è la trecentonovantaquattresima rendita "Win for Life Cassaforte" di prima categoria che finora è stata assegnata dalla Sisal. Il fortunato giocatore della tabaccheria di via Montegrotto ha azzeccato un 6+ con un biglietto pannello new da 5 euro. Un vitalizio che in zona non risulta avere precedenti. Una rendita altrettanto interessante, ma meno sostanziosa, era stata vinta nel Padovano nell’estate dello scorso anno da un cliente della Cartolibreria Viale di Casalserugo, il quale, con una schedina da un euro di "Win for Life Vita l'Italia", si è aggiudicato una rendita di mille euro al mese per 10 anni. In tutto 120mila euro. Poca cosa in confronto ai complessivi 2milioni e 900mila euro vinti dal super fortunato alla tabaccheria di via Montegrotto a Torreglia. Il fortunato vincitore, un pensionato di Casalserugo, sembra non si fosse nemmeno reso conto della vincita, tant'è che il mattino seguente l'estrazione si recò dal titolare della Cartolibreria,

Alessandro Viale, a controllare i numeri, perché era convito di aver vinto solo 297 euro. Una volta appreso che la cifra era molto più consistente, grazie al "numerone" che il sistema assegna automaticamente ai numeri giocati dal cliente, per un po' il vincitore non si è più fatto vivo. (g.b.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro