Menu

Oggi l’autopsia sul corpo di Brigo

SANT’ELENA. Verrà effettuata oggi l’autopsia sul corpo di Umberto Brigo, l’impresario di 40 anni morto domenica mattina mentre faceva jogging nel parchetto davanti a casa. L’esame si terrà nell’osped...

SANT’ELENA. Verrà effettuata oggi l’autopsia sul corpo di Umberto Brigo, l’impresario di 40 anni morto domenica mattina mentre faceva jogging nel parchetto davanti a casa. L’esame si terrà nell’ospedale di Este, dove la salma è stata trasportata dopo il decesso. L’ipotesi più plausibile è che l’uomo, che aveva avvertito dei leggeri dolori al petto nelle scorse settimane, possa essere stato colto da un infarto. Ma sarà solo l’esame autoptico, voluto espressamente dalla famiglia, a togliere ogni dubbio. «Solo dopo l’autopsia potremo decidere la data del funerale» spiega Federica, la compagna che da cinque anni viveva con lui in via Volta a Sant’Elena, assieme alla figlia di cinque anni «Abbiamo comunque deciso di celebrare l’ultimo saluto a Umberto in questo paese, dove molta gente gli voleva bene».

Umberto Brigo era infatti figura molto nota: titolare dell’impresa EdilBrigo, professionista stimato e affermato, aveva praticato sport per moltissimi anni, giocando a calcio e impegnandosi nella boxe con la scuola pugilistica di Arquà Petrarca: «In queste ore di profondo dolore» continua la compagna «sentire e vedere che così tante persone gli

erano vicine e provavano profonda stima per lui, è motivo per noi di sollievo. Non possiamo che ringraziare tutti gli amici per la vicinanza che ci stanno esprimendo». Brigo, che per anni aveva vissuto a Monselice, lascia anche la madre Annamaria e le sorelle Donatella e Umberta. (n.c.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro