Menu

Era morta in casa da due giorni

I nipoti danno l’allarme: tabaccaia di Piazzola trovata esanime in bagno

PIAZZOLA SUL BRENTA. È stata trovata morta in bagno martedì sera, ma il suo cuore aveva smesso di battere 48 ore prima. Maria Dal Cortivo, 77 anni, era la tabaccaia di via Rolando da Piazzola. È stato uno dei nipoti a lanciare l'allarme: la zia, che viveva sola, da un paio di giorni non rispondeva al telefono e al campanello di casa. «È sempre stata seguita dai nipoti», raccontano i familiari. «Sia lunedì che martedì, erano passati in via Rolando per salutarla e trascorrere con lei qualche istante. In entrambe le occasioni, però, non aveva aperto la porta. Inizialmente i nipoti non ci hanno dato più di tanto peso, capitava spesso che si assentasse per andare a trovare la vicina o semplicemente stesse dormendo». I dubbi sono arrivati martedì sera: «Erano due giorni che non si faceva sentire», continuano i parenti, «visto che i nipoti non avevano le chiavi di casa hanno contattato le forze dell'ordine». Insieme ai carabinieri sono arrivati i vigili del fuoco di Cittadella: «Hanno forzato un infisso», raccontano i nipoti. «La ricerca è durata poco: entrati nell'appartamento, hanno ritrovato la zia sul pavimento del bagno. A parte un paio di ematomi che si erano formati sulla guancia che posava a terra, non hanno riscontrato altre ferite. Con ogni probabilità, dopo aver fatto la doccia, uscendo dal box ha avuto un malore e ha perso conoscenza. Su porte e finestre non sono stati rilevati segni di scasso». Una morte improvvisa: «La zia aveva qualche acciacco dell'età, ma stava bene, non soffriva di disturbi particolari». La famiglia Dal Cortivo è conosciutissima: per oltre 70 anni ha gestito la tabaccheria di via Rolando. «Maria ha dedicato la vita al lavoro», dice una nipote. «Per 17 anni ha accudito amorevolmente la mamma, colpita da un ictus. Per noi era un esempio di generosità

e altruismo. A Pasqua acquistava sempre un uovo di cioccolato gigantesco da regalare ai bimbi dell'asilo». Sul corpo della tabaccaia non è stata effettuata l'autopsia. Il funerale sarà celebrato domani alle 15.30 nel Duomo di Piazzola, oggi alle 19.30 verrà recitato il rosario. (s.b.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro