Menu

L’assegno è scoperto

GRANZE. Seimila euro di lavori, saldati sotto falso nome e con un assegno scoperto. Sono stati denunciati per sostituzione di persona, truffa e insolvenza fraudolenta R.R., 50 anni di Este, e F.T.,...

GRANZE. Seimila euro di lavori, saldati sotto falso nome e con un assegno scoperto. Sono stati denunciati per sostituzione di persona, truffa e insolvenza fraudolenta R.R., 50 anni di Este, e F.T., 49, di Santa Margherita d’Adige. I due avevano portato a riparare

un autoarticolato ad un meccanico di Granze. Si erano presentati sotto falso nome ed avevano saldato il conto, di circa seimila euro, utilizzando un assegno risultato poi scoperto e non incassabile. La coppia è stata smascherata dai carabinieri della stazione di Vescovana. (n.c.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro