Quotidiani locali

Cadoneghe aumenta Irpef, Tares e Imu

Il Comune acquisterà per un milione cinque appartamenti del progetto di autocostruzione

CADONEGHE. Prima seduta del Consiglio comunale di Cadoneghe in streaming, lunedì sera, visibile dal computer di casa. E si trattava di una delle sedute più importanti: riguardava il bilancio e le tasse. Che sono state ritoccate, con disappunto delle minoranze, contrarie a prelevare dalle tasche di cittadini ulteriori risorse. «Purtroppo alcune sono imposizioni di legge», ha spiegato l’assessore al Bilancio Denis Giacomini, «e altre abbiamo dovuto ritoccarle per fornire i medesimi servizi, a fronte dei tagli da parte del governo. Che non ci verserà quest’anno un milione e 400 mila euro. Dobbiamo comunque spenderne altrettanti nel settore dei servizi sociali, per aiutare le famiglie. Ragion per cui abbiamo alzato l’aliquota del prelievo sul reddito personale Irpef: se prima era del 7 e 7,5 per mille in base al reddito, da quest’anno preleveremo l’8 a tutti. Questo ci consentirà di incamerare 350 mila euro». Si alza anche la tassa sui rifiuti, Tares, di 30 centesimi per ogni metro quadrato di abitazione o attività. Soldi che però il Comune non terrà per sé, ma verserà allo Stato. Cambiano pure le aliquote Imu: 0,4 % la prima casa, 0,88 la seconda, 0,2 le case rurali, 0,5 le case assegnate dall’Ater o di cooperative edilizie, 0,76 i terreni agricoli e 0,98 le aree fabbricabili. Contrari su tutta la linea i consiglieri di Cadoneghe per la libertà, mentre Giovanni Bottecchia (Per Cadoneghe sicurezza e prosperità) ha detto no all’aumento Irpef, si è astenuto sull’Imu e ha detto sì sulla Tares.

Il Comune, infine, accenderà un mutuo da un milione di euro per acquistare cinque appartamenti dei 16 costruiti dai cittadini del

progetto di autocostruzione. Cinque di loro non possono più pagare le spese, lievitate rispetto al preventivo iniziale, e il Comune per consentire agli altri di completare gli alloggi si sostituisce ai privati mancanti. Ora acquista gli alloggi, li rivenderà in futuro.

Cristina Salvato

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare