Menu

conselve

Raccolta di firme per salvare Riabilitazione

CONSELVE. Raccolta firme per salvare il reparto di Riabilitazione, servizio d’eccellenza dell’ospedale di Conselve. Il gruppo consiliare “Insieme per il bene comune” e il Partito Democratico stanno...

CONSELVE. Raccolta firme per salvare il reparto di Riabilitazione, servizio d’eccellenza dell’ospedale di Conselve.

Il gruppo consiliare “Insieme per il bene comune” e il Partito Democratico stanno raccogliendo in questi giorni le sottoscrizioni alla petizione da inviare alla quinta commissione regionale per chiedere che il reparto, punto di riferimento per l’intero Veneto, resti a Conselve e continui a lavorare a pieno regime.

Intanto si allunga la fila dei consigli comunali che hanno approvato la mozione in difesa del servizio sanitario: insieme a Conselve si sono già schierati Bagnoli, Arre, Cartura, Anguillara, Agna e Terrassa e a breve ne discuteranno anche Candiana, Tribano e Bovolenta.

«Per l’adeguamento del reparto» ricorda Maria Luisa Nucibella del gruppo consiliare “Insieme per il bene comune” (all’opposizione in consiglio comunale a Conselve) «sono stati spesi 4 milioni di euro ma, a due anni dal termine dei lavori, i due piani ristrutturati attendono ancora di

essere occupati. Riabilitazione a Conselve è un indispensabile punto di riferimento per i residenti e per tutti coloro che hanno bisogno di cure dopo un trauma o un intervento chirurgico. Nella proposta ufficiosa di riorganizzazione, invece, il nostro ospedale risulta dismesso». (n.s.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro