Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Incidente fra auto e scooter Giovane finisce all’ospedale

SACCOLONGO. Un incidente tra una utilitaria, una Suzuki Maruti, e uno scooter, è avvenuto ieri mattina alle 8,15 proprio nel momento di punta del traffico. Fortunatamente il motociclista, nonostante...

SACCOLONGO. Un incidente tra una utilitaria, una Suzuki Maruti, e uno scooter, è avvenuto ieri mattina alle 8,15 proprio nel momento di punta del traffico. Fortunatamente il motociclista, nonostante il violento colpo e la caduta sull’asfalto, non ha riportato ferite gravi. È sauccesso lungo la strada provinciale 38 all’altezza dell’incrocio con via Molini. La dinamica è all’esame degli agenti della polizia locale di Saccolongo che avevano appena preso servizio. Pare che la Suzuki guid ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SACCOLONGO. Un incidente tra una utilitaria, una Suzuki Maruti, e uno scooter, è avvenuto ieri mattina alle 8,15 proprio nel momento di punta del traffico. Fortunatamente il motociclista, nonostante il violento colpo e la caduta sull’asfalto, non ha riportato ferite gravi. È sauccesso lungo la strada provinciale 38 all’altezza dell’incrocio con via Molini. La dinamica è all’esame degli agenti della polizia locale di Saccolongo che avevano appena preso servizio. Pare che la Suzuki guidata dalla quarantunenne Z.M. di Piazzola sul Brenta, proveniente dal ponte di Creola, si fosse fermata allo stop per lasciare passare una vettura, senza però accorgersi che la seguiva lo scooter condotto dallo studente universitario ventiseienne F.M. residente a Valle di Cadore, in provincia di Belluno. L’urto è stato inevitabile e violento e il giovane è stato sbalzato sull’asfalto. Soccorso dai sanitari del 118, è stato portato al pronto soccorso della Casa di cura di Abano per curarsi ferite a una mano. (s.s.)