Menu

Protesta contro il licenziamento

Presidio davanti al municipio di Merlara contro la decisione della De Vizia

MERLARA. Manifestazione della Fp-Cgil ieri mattina davanti al municipio di Merlara. Il sindacato ha organizzato un presidio per protestare contro il licenziamento, da parte della De Vizia Transfer, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti, del delegato sindacale Flaviano Roveran. «Lo consideriamo un fatto grave e discriminatorio, avvenuto con motivazioni pretestuose» ha affermato Salvatore Livorno della Fp-Cgil «55 anni, padre di famiglia monoreddito, Roveran si trova senza lavoro con questa motivazione: una persona dice di averne vista un’altra rovistare nella spazzatura dell’ecocentro, in cerca di materiale di recupero per computer, e questa avrebbe affermato di conoscere Roveran. Abbiamo già impugnato il licenziamento al giudice del lavoro». La Fp-Cgil, con il segretario regionale Daniele Giordano e quello provinciale Aldo Marturano, ieri ha incontrato il sindaco Claudia Corradin. «Esprimo

la mia solidarietà al dipendente licenziato e mi auguro che vi siano margini di ricomposizione tra le parti» afferma il sindaco. «L'amministrazione comunale non ha nessun rapporto diretto con la De Vizia Transfer e non è a conoscenza delle specificità della vertenza». (f.se.)

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro