Menu

«Mamma è morta Era stata curata?»

Esposto al Tribunale del malato e alla direzione dell’Usl «La sera prima l’aveva visitata malvolentieri un medico»

PERNUMIA. Stefania, Silvana e Maria Ravarotto, le figlie di Amabile Piccolo, l'anziana di Pernumia deceduta il 6 agosto, poche ore dopo l'uscita della Guardia medica che l'aveva trovata in uno stato di salute buono, chiedono all'Usl 17 di Monselice che venga fatta luce sul decesso della donna che è stata trovata esanime, in una pozza di sangue, nel bagno di casa. Le tre donne hanno presentato al Tribunale per i diritti del malato e del cittadino e alla Direzione dell'Usl 17, una dettagliata relazione di quanto accaduto tra la sera di domenica 5 agosto, quando hanno chiesto l'intervento del medico di turno, e la mattina del 6, quando la mamma perdeva sangue dalla bocca e all'arrivo dell'ambulanza del 118 era già deceduta. «Il medico che ha visitato nostra mamma, dopo aver constatato che il battito cardiaco era alterato ha prescritto un antibiotico, e ha aggiunto che non era necessaria la chiamata», si legge nella denuncia presentata all'Usl. «Non ci è stato rilasciato alcun certificato della visita e la prescrizione del farmaco non è stata firmata dal dottore. Chiediamo per prima cosa di poter identificare il medico che a nostro avviso ha effettuato una diagnosi errata» si legge nel reclamo «Vogliamo altresì che il fatto venga esaminato da una commissione di esperti, che valuti se l'intervento a domicilio del medico di guardia sia stato eseguito con diligenza e professionalità». La sera l'ottantacinquenne lamentava spossatezza e debolezza accompagnate da continui colpi di tosse. Il medico avrebbe anche rilevato nell'anziana, oltre al battito cardiaco

alterato, 8 linee di febbre. Dalla constatazione di decesso del medico del 118 che si è recato in via Canareggio, dove abitava l'anziana, si legge che «la paziente è stata trovata stesa nel bagno e dalla bocca fuoriuscivano abbondanti perdite ematiche».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro