Menu

Va a una festa con amici, ventenne in overdose: è grave

La giovane di Carmignano S. Urbano è ricoverata a Este. I carabinieri hanno denunciati due suoi conoscenti che le avrebbero dato marijuana e metanfetamine

ESTE. E' arrivata in ospedale ad Este priva di sensi. Sono bastati pochi esami per capire che la giovane era vittima di un'intossicazione da cannabinoidi e metanfetamine.

Versa ancora in gravi condizioni la ventiduenne di Carmignano di Sant'Urbano ricoverata ieri sera nell'ospedale atestino. Al suo arrivo, i sanitari hanno denunciato l'episodio ai carabinieri della stazione locale. I militari hanno cercato di ricostruire le ultime ore vissute dalla giovane, che avrebbe partecipato ad una festa a base di droghe con M.C., 23 anni di Villa Estense. Perquisito, il ragazzo è stato trovato con 0,5 grammi di marijuana.

A fornire la droga alla coppia sarebbe invece

stato C.F., 21 anni di Villa Estense, nella cui abitazione i carabinieri hanno invece ritrovato 10,3 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga. I due, al momento, sono stati denunciati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro