Menu

Si traveste da prete e truffa un’anziana di Barbona 

In manette Lucio Gabrieli, 68 anni, pensionato di Camposampiero. Nei guai anche la complice: una nomade

BARBONA. Quando si è presentata nella caserma dei carabinieri di Vescovana per denunciare quanto accaduto era ancora molto scossa e turbata. Non poteva credere che quel prete e le donne che lo accompagnavano l’avessero raggirata per rubarle i soldi della pensione, 500 euro in contanti, e alcuni gioielli, ricordi di una vita.

Eppure è andata proprio così il 6 febbraio 2012. Lei, una signora di 65 anni era a letto con l’influenza e aveva lasciato la porta aperta perché aspettava la visita di alcune amiche. Ma a farle visita è arrivata una sconosciuta in compagnia di un uomo con abito talare, un prete a tutti gli effetti, apparentemente. In realtà altro non era che un truffatore, pronto a introdursi in camera da letto e a rubare tutti gli oggetti preziosi.

Immediatamente

sono state avviate le indagini, i carabinieri della stazione di Vescovana sono riusciti a risalire all’auto usata dai truffatori, identificando due componenti della banda. In manette sono finiti Bruna Catter, 30 anni, nomade e Lucio Gabrieli, 68 anni, pensionato di Camposampiero.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro