Quotidiani locali

La sfida del parroco ai centri commerciali
«Chiesa aperta "anche" la domenica»

La provocazione di don Marco Scattolon, a Camposampiero, nel Padovano: un maxi-avviso di apertura come quello dei centri commerciali ma col volto di Gesù

CAMPOSAMPIERO. A pochi giorni dal Natale arriva la prima provocazione di don Marco Scattolon, parroco di Rustega e Fossalta da settembre. All’esterno della chiesa di Rustega, ha fatto installare una gigantografia del volto di Gesù, con sotto la scritta “Aperto anche la domenica”. «E’ una piccola provocazione con la quale voglio ricordare a tutti i fedeli che la domenica è dedicata innanzi tutto al Signore» sottolinea. Di fronte a domeniche nelle quali i centri commerciali traboccano di clienti, il parroco delle due frazioni lancia il suo monito affinché la corsa agli acquisti non faccia passare in secondo piano l’appuntamento con la messa.

Don Marco Scattolon comincia così a farsi conoscere anche a Camposampiero dopo la sua lunga presenza a Spinea, parrocchia “di frontiera”, dove erano famose le sue cartoline, esportate ora

a Rustega. Ogni settimana, infatti, il foglietto degli avvisi reca sul dorso l’attesa “Cartolina di don Marco”, scritto con il quale il parroco affronta temi di attualità, religiosa e non, invitando tutti alla riflessione, spesso con ironia, a volte con fantasia, ma sempre colpendo nel segno.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics