Menu

Morto il commesso ventenne rimasto ferito nell'incidente con l'auto a Cartura

Daniele Sattin viveva con la famiglia in centro a Conselve. Lavorava alla Mcm Vision Spacciocchiali. Domenica sera ha perso il controllo della vmacchina che è finita contro un muretto. Un giorno e mezzo di agonia in ospedale a Monselice

CARTURA. Le ferite e i traumi subiti nell'incidente di domenica sera non hanno lasciato scampo al giovane di Conselve, finito fuori strada a bordo della sua Ford Fiesta. Daniele Sattin, 20 anni, è morto dopo un giorno e mezzo di agonia all'ospedale di Monselice.

L'incidente che ha spezzato la vita di Daniele era avvenuto domenica sera, poco dopo le 21, lungo la strada provinciale 17 "delle Due Carrare". All'altezza di via Ponte di Riva, dunque alle porte di Cartura, il ventenne ha perso improvvisamente il controllo del proprio mezzo all'uscita da una curva a sinistra. La Fiesta ha toccato il ciglio della strada, salvo poi rientrare in carreggiata, invadere la corsia opposta e uscire nuovamente dalla parte destra.

La corsa dell'utilitaria si è conclusa violentemente contro la muretta di un'abitazione. L'impatto non ha lasciato scampo al ragazzo, che ha perso quasi istantaneamente i sensi e moltissimo sangue dalle ferite. E' stato soccorso da alcuni residenti e poi dai sanitari del 118 e dagli agenti della Polstrada di Piove di Sacco. E' stato ricoverato in ospedale a Monselice in condizioni gravissime.

Daniele Sattin viveva con la famiglia in una laterale di via Vittorio Emanuele, nel centro di Conselve. Si era diplomato al Fermi di Este e lavorava da tre anni all'Mcm Vision Spacciocchiali, nella sua cittadina. Si stava diplomando anche a una scuola per ottici a Bergamo, una delle più rinomate in Italia nel settore.

A quanto pare, la sera dell'incidente il ragazzo stava tornando a casa dopo aver fatto visita a un'amica. Madre, padre e sorella Valentina sono stati messi subito al corrente di quanto accaduto al giovane, che è stato raggiunto dai familiari in ospedale. Per ieri era stata organizzata anche una veglia di preghiera nella chiesa parrocchiale di Conselve, della quale i Sattin
sono ferventi collaboratori. Già numerosi amici avevano aderito all'invito. Resta da capire la causa che ha portato Daniele a perdere il controllo del mezzo. La data del funerale sarà decisa tra oggi e domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro