Menu

Cogeneratore dato alle fiamme

Attentato al rumoroso impianto Missiaglia all'ex molino di Merlara. L'incendio è divampato intorno alle 4 di notte

MERLARA. Un altro rogo doloso nella Bassa. Dopo l'allevamento di conigli andato a fuoco domenica notte a Vo', ieri è toccato a un'azienda agricola di Merlara. Si tratta dell'ex molino di via Borgofuro 12, di proprietà di Bruno Missiaglia.

L'incendio è divampato intorno alle 4 di notte, e qualcuno lo ha acceso. E' stato preso di mira l'imponente cogeneratore ad olio vegetale attivo da qualche tempo nell'azienda agricola. L'impianto, del valore di duecentomila euro, è rivestito da un «cappotto» fatto di cassette di legno, eretto per limitare il rumore prodotto dal macchinario. Il fuoco è stato appiccato proprio a quella parete, che è stata in parte incenerita, ma non ha toccato l'impianto vero e proprio. I primi a intervenire sono stati i Missiaglia, che vivono a pochi metri dal cogeneratore. Successivamente sono arrivati i vigili del fuoco di Este e i carabinieri di Casale di Scodosia. Hanno recuperato gli inneschi e qualche pezzo di «diavolina». I carabinieri della Compagnia di Este avranno il compito di risalire all'autore del gesto. Per questo i militari hanno ascoltato il titolare dell'impianto, raccogliendo dettagli importanti per le indagini.

Il cogeneratore dell'ex molino del resto non gode di buona fama. I residenti hanno raccolto numerose firme per chiedere un intervento per ridurre la rumorosità dell'impianto, che disturberebbe oltremodo chi vive in via Borgofuro. «Sono state effettuate rilevazioni fonometriche precise - puntualizzano tuttavia dall'azienda - e i limiti di rumore sono assolutamente rispettati». Ciò naturalmente non significa che sia stato qualche residente esasperato ad appiccare le fiamme, ma è evidente che i carabinieri indagheranno anche in questa direzione.

Quello
di via Borgofuro non è stato l'unico incendio che ha costretto i pompieri all'intervento, durante la notte scorsa: alle 22.30, in via Milanesi a Villa Estense, è andato a fuoco un vecchio casolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro