Menu

Pensionato picchiato e rapinato in casa, arrestati tre marocchini

I carabinieri hanno sottoposto a fermo per rapina tre marocchini accusati di aver picchiato e rapinato domenica notte Vittorio Gobbo, il pensionato di Bagnoli di Sopra, tutt'ora ricoverato in ospedale

La notte scorsa, i carabinieri hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto  tre marocchini, senza fissa dimora, accusati della rapina a Vittorio Gobbo, il pensionato di 72 anni , colpito con una pietra e una bottiglia in testa nella sua abitazione, alle 3 di notte, domenica scorsa  a Bagnoli di Sopra. Si tratta di Madji Saidi, 27anni , Azziz Saidi, 28 anni e Khalid
Touhami, 24 anni, trovati ad Agna, San Pietro Viminario e Cona. 

Vittorio Gobbo, l'anziano colpito selvaggiamente dai rapinatori, che erano fuggiti con un televisore e 600 euro, è ancora ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale di Monselice. Parte della refurtiva è stata recuperata.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro