Menu

Fattoria-lager a Villa del Conte, blitz dei carabinieri

Animali maltrattati nell'ex azienda agricola di Bruno Bianchi nell'Alta Padovana. Oggi i carabinieri del Nas ha posto sotto sequestro tutta l'area e denunciato il proprietario. Trovata una macelleria clandestina

VILLA DEL CONTE. Cani maltrattati, pecore e altri animali denutriti: è questo lo spettacolo che stamattina si sono trovati davanti i carabinieri del Nucleo operatico ecologico (Noe) che, insieme ai colleghi del Nucleo anti-sofisticazione (Nas), hanno effettuato un blitz nell'ex azienda agricola di Bruno Bianchi, in via Casere a Villa del Conte, comune dell'Alta Padovana.

La stalla, ormai in disuso da anni, era popolata da animali denutriti ed
è stata trovata anche una macelleria clandestina. L'uomo non ha ottemperato a diverse ordinanze e ingiunzioni che il sindaco gli aveva notificato da ormai diversi anni. Il tutto dopo le sollecitazioni dei vicini, stufi di quella situazione drammatica e dei cattivi odori provenienti dalla fattoria.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro