Menu

Stasera a Cittadella c’è «Vota le voci»
assieme a «Miss Muretto di Alassio»

Sarà una serata dove il talento, quello canoro e musicale, si unisce alla bellezza. In comune gli aspiranti cantanti e le miss hanno la voglia di distinguersi, e l’occasione ideale si presenta questa sera a Cittadella, che ospita in Piazza Pierobon, a partire dalle 21, il doppio appuntamento di «Vota le Voci» e «Miss Muretto di Alassio». Le due kermesse da due anni vanno a braccetto per le piazze venete alla ricerca di volti nuovi da portare alla finale di Alassio e talenti musicali, per promuovere e far conoscere giovani cantautori emergenti.

A guidare la carovana del Vota le Voci è lo storico ideatore e patron della manifestazione, il padovano Enzo Amorini, che con la collaborazione di Sandro Sartori, presentatore di trasmissioni musicali radiotelevisive, porterà sul palco di Cittadella i cantautori padovani Matteo Tisato e Adriano Pegoraro, la band dei Quarto Profilo e la cantautrice Alice Nichele. Tisato arriva da Pontelongo ed è già conosciuto dal pubblico padovano grazie alle sue molteplici partecipazioni a manifestazioni e concorsi per musica d’autore, il suo stile è autobiografico, recentemente ha scritto tutti i testi delle canzoni del musical «Il sogno di Giulietta», messo in scena da una compagnia locale. Altro cantante padovano in gara e Adriano Pegoraro che arriva da San Martino di Lupari con un curriculum ricco di piazzamenti importanti tra i quali spicca la finale del Tim Tour nel 2005. Trevigiani gli altri due concorrenti: la prima è la rock band dei Quarto Profilo, la seconda è Alice Nichele, ventunenne di Castelfranco, reduce dalla vittoria al concorso nazionale «Facce da Sanremo», dopo che nel 2006 è stata finalista in Calabria al Premio Mia Martini e in Puglia al Mediterraneo festival. Il vincitore della serata di Cittadella accederà alla finale di Montegrotto fissata per l’11 agosto, dove è già prevista la partecipazione della padovana Elisabetta Borille in arte Betta di Teolo, finalista della prima tappa di Piazzola.

Alle performance canore si alterneranno le uscite delle oltre 30 ragazze in gare, pronte a contendersi la quarta fascia regionale di Miss Muretto, quella che farà da lascia passare per la finale di Alassio. Alla prima finale regionale era passata Anna
Gioia Sigolotto di Este. Sulla tradizionale passerella le ragazze sfileranno prima in abito elegante, poi con i bikini rossi, costumi ufficiali di Miss Muretto, per concludere con la sfilata della MattaJeans. Per quelle che vogliano iscriversi cliccare su venetomoda.it o chiamare il 3927428298.

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro