Quotidiani locali

Londra, un'auto travolge i passanti. Fermato un uomo. Scotland Yard: "Non è terrosimo"

Diversi feriti, ma nessuno non in modo grave. Evacuate e chiuse alcune stazioni della metropolitana. La polizia rassicura: "Si è trattato solo di un incidente stradale"

Londra, auto travolge passanti davanti al Museo di Storia naturale: l'arresto di un uomo Un'auto ha investito un gruppo di pedoni davanti al Museo di storia naturale a Londra. Ci sarebbero feriti non gravi, come riportato dai media locali. Il video mostra l'arresto di un uomo da parte della poliziaVideo: Twitter/RR News

LONDRA. Un'auto è salita su un marciapiede a Londra davanti al museo di Storia naturale a Exhibition road travolgendo i passanti. Ci sono alcuni feriti, non gravi, mentre un uomo sarebbe stato fermato sulla scena dell’incidente. Diverse stazioni della metropolitana tra cui Sloane Square e South Kensington sono state chiuse.

L’arresto, come riporta il quotidiano The Sun , è stato confermato da Scotland Yard che dopo alcune ore di indagine ha escluso si sia trattato di terrorismo. Quanto accaduto «non viene considerato un atto di terrorismo» fa sapere la polizia britannica, aggiungendo che si «sta cercando di stabilire l'esatta dinamica dei fatti». A scriverlo è il Guardian online . La polizia ha fino ad ora definito l'incidente «una collisione» e i motivi sono sotto inchiesta.

Sui social già sono apparse numerose immagini del tragico evento, che richiama altri attacchi con auto compiuti da integralisti islamici nella capitale britannica.

I testimoni dell'incidente però, hanno subito pensato si trattasse di un attentato terroristico.

Londra, il testimone: "Nascosti in un ripostiglio, tutti hanno pensato solo a un attentato" "Eravamo in un ristorante a pochi passi dalla metro South Kensigton, quando abbiamo visto la gente correre verso di noi e urlare siamo entrati nel locale e ci siamo nascosti in un ripostiglio con cameriere in lacrime e altri sconosciuti. Fissavamo una telecamera a circuito chiuso, eravamo convinti che qualcuno sarebbe entrato e avrebbe sparato". La testimonianza di Federico Gallo, 23 anni, di Osimo (Ancona), che frequenta un corso di inglese a York ed era a Londra a pochi passi dal National Science Museum dove una macchina ha investito diversi pedoni sul marciapiede. La polizia britannica ha poi chiarito che si è trattato di un incidente e non di un atto terroristico.intervista di Francesco Fasiolo

 

Londra, Franceschini: "L'incidente nella strada dei musei, paura in una zona turistica e trafficata" Un'automobile contro i pedoni a Londra, di fronte al National History Museum, in Exhibition Road. Al momento la polizia inglese non parla di atto terroristico, un uomo è stato fermato e i feriti non sono gravi. Ma nella zona, molto turistica e trafficata soprattutto il sabato pomeriggio, è scattata la paura per un possibile attentato. da Londra, Enrico Franceschini

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista