Menu

Capodanno 2015, oltre 250 feriti per i botti

Nella notte di Capodanno sono stati 1750 gli interventi dei vigili del fuoco. Oltre 250 i feriti in tutta Italia

E' 251 feriti il bilancio della notte di Capodanno. Sono i dati diffusi dalla polizia di Stato. I feriti per i botti erano stati 361. Sono stati 1.750 gli interventi di soccorso dei vigili del fuoco nella notte di Capodanno: il numero maggiore (241) in Campania, Lazio (196), Lombardia (189), Toscana (141) e Piemonte (127). Centocinquanta persone sono state soccorse nel Comune di Burcei, a Cagliari, per essere rimaste bloccate con le proprie auto sulle strade ghiacciate al termine dei festeggiamenti del nuovo anno. Il gruppo, tra cui numerosi bambini, è stato trasportato in un vicino agriturismo in attesa della riattivazione della circolazione stradale. botti

Secondo i dati della polizia di Stato si registra anche una leggera diminuzione dei ferimenti derivanti dall’uso di armi da fuoco che risultano essere 7 rispetto agli 11 dell’anno precedente. Dalla comparazione dei dati relativi alla gravità delle lesioni riportate emerge, con riferimento ai feriti lievi con prognosi inferiore o uguale ai 40 giorni, il rilevamento di 241 casi, a fronte dei 345 del 2014. Con riferimento, invece, ai feriti più gravi, cioè quelli con prognosi superiore ai 40 giorni, si registrano, in diminuzione, 12 persone ferite a fronte dei 16 dello scorso Capodanno.

IL NUMERO DEI FERITI (Fonte polizia di Stato)

 

Intervento analogo in Sicilia, dove i vigili del fuoco hanno soccorso dopo la mezzanotte numerosi automobilisti rimasti bloccati dalla neve nella provincia di Ragusa. Intervento anche a Napoli, al civico 110 di Corso Protopisano, per lo scoppio di materiale pirotecnico che ha interessato due appartamenti al piano terra: la deflagrazione ha causato il danneggiamento delle mura di tamponamento degli alloggi e il crollo parziale della muratura del varco d'ingresso del fabbricato. Le squadre del 115 hanno provveduto alla messa in sicurezza dei luoghi e alla verifica tecnica della struttura interessata e di quelle adiacenti. Sono rimaste ferite tre persone, mentre a scopo precauzionale sono state evacuate dalle proprie abitazioni otto famiglie.

Pistoia, 14enne rischia di perdere un occhio. A Pistoia un ragazzino di 14 anni rischia di perdere un occhio a causa di un incidente di cui è rimasto vittima mentre stava festeggiando l'ultimo dell'anno con familiari e amici nella frazione collinare di Sammommè, nel comune di Pistoia. La dinamica non è chiara ma sembra il ragazzino abbia fatto scoppiare un petardo all'interno di un bicchiere facendolo esplodere come una bomba e scagliando tutto intorno micidiali schegge di vetro, una delle quali si è conficcata nell'occhio destro dell'adolescente. (link al Tirreno)

Lucca, rischia l'amputazione di un piede.  Un uomo sulla trentina si è ferito la notte di San Silvestro mentre faceva scoppiare dei petardi. Il fatto è avvenuto a Porcari, in provincia di Lucca. L'uomo rischia l'amputazione del piede. ( link al Tirreno )

Sassari, colpo di pistola alla gamba. Un pizzaoiolo di 31 anni a Benetutti in provincia di Sassari è stato accidentalmente colpito da un proiettile verosimilmente di pistola durante i festeggiamenti per Capodanno. Il giovane è stato ferito alla coscia destra. ( link alla Nuova Sardegna )

L'Aquila, 14enne rischia la mano. Un 14enne di Pizzoli ha perso l'uso della mano a causa dell'esplosione di un botto. Il ragazzino è stato poi trasportato dall'ospedale aquilano al Bambino Gesù di Roma. ll 14enne si è ferito dopo aver raccolto un petardo inesploso per strada. Ci sono anche quattro feriti a Teramo, tra cui un bambino di dieci anni. ( link al Centro )

Padova, esplode petardo 12enne ferito. Un 12enne di Sant'Angelo di Piove è finito in ospedale assieme ai genitori: si è ferito al braccio e alla mano dopo aver fatto eslodere un petardo. ( link al Mattino di Padova )

Salerno, 11 feriti per i botti. Undici persone ferite per i botti in tutta la provincia, di cui sei in città; si tratta, per la maggior parte, di giovani.  Il più grave

un ragazzo salernitano di 21 anni, che, a causa di un petardo, è rimasto ferito ad un occhio e ad un dito. ( link alla Città )

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro