Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

A Bibione è nato il G20 Beach

Alleanza tra 20 spiagge italiane per il rilancio del turismo. Patto di ferro tra Veneto e Fvg per "vendere" all'estero le mete dell'Alto Adriatico

BIBIONE (VENEZIA) - Il primo G20 delle spiagge si chiude a Bibione gettando le basi del turismo del futuro in Italia.

Organizzatore dell’evento Pasqualino Codognotto, sindaco di Bibione San Michele al Tagliamento e presidente dell’associazione dei Comuni della costa veneziana.

Codognotto si è detto entusiasta del risultato, in termini di partecipazione e importanza dei temi discussi.

«Ho sentito parlare di turismo delle spiagge come un turismo “maturo”», ha spiegato «ma credo che questo concett ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

BIBIONE (VENEZIA) - Il primo G20 delle spiagge si chiude a Bibione gettando le basi del turismo del futuro in Italia.

Organizzatore dell’evento Pasqualino Codognotto, sindaco di Bibione San Michele al Tagliamento e presidente dell’associazione dei Comuni della costa veneziana.

Codognotto si è detto entusiasta del risultato, in termini di partecipazione e importanza dei temi discussi.

«Ho sentito parlare di turismo delle spiagge come un turismo “maturo”», ha spiegato «ma credo che questo concetto non sia calzante. Noi non siamo un turismo maturo, finito nel suo sviluppo, ma un settore che può ancora crescere e cambiare e per questo abbiamo organizzato un G20 delle spiagge».

In questo contesto è stata votata una proposta per la creazione di una cabina di regia più ampia, allargando il confronto anche a livello regionale e sovra regionale. I sindaci hanno discusso poi della “sdemanializzazione” delle spiagge con l’assegnazione del diritto di prelazione del vecchio concessionario o diritto di opzione.

Oltre alla spiaggia di Bibione, al G20 hanno partecipato Cavallino Treporti, Jesolo, Caorle e Chioggia; le friulane Lignano Sabbiadoro e Grado, la riviera romagnola e l’Emilia con Rimini, Riccione, Cesenatico, Bellaria-Igea Marina, Comacchio, Cervia e Cattolica; la Campania con Sorrento, Forio e Ischia, Vieste per la Puglia, Castiglione della Pescaia per la Toscana e la Costa Smeralda con il comune di Arzachena.