Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Semestre in crescita per Aquafil, utile sale del 46 per cento

I ricavi del semestre sono aumentati del 4,5% a 291,3 milioni. L'utile netto nel primo semestre 2018 cresce del 46,1% a 19,6 milioni

TRENTO. Il Gruppo Aquafil ha chiuso i primi sei mesi dell'anno con risultati in decisa crescita, migliorando tutti gli indicatori di redditività rispetto allo stesso periodo del 2017. In particolare, il secondo trimestre dell'anno ha registrato una performance molto positiva, grazie alla crescita dei ricavi nell'area Asia Pacific e all'incremento di efficienza produttiva.

I ricavi del semestre sono aumentati del 4,5% e quelli relativi al secondo trimestre del 9,6%, attestandosi a euro 291,3 e ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

TRENTO. Il Gruppo Aquafil ha chiuso i primi sei mesi dell'anno con risultati in decisa crescita, migliorando tutti gli indicatori di redditività rispetto allo stesso periodo del 2017. In particolare, il secondo trimestre dell'anno ha registrato una performance molto positiva, grazie alla crescita dei ricavi nell'area Asia Pacific e all'incremento di efficienza produttiva.

I ricavi del semestre sono aumentati del 4,5% e quelli relativi al secondo trimestre del 9,6%, attestandosi a euro 291,3 e 150,5 milioni rispettivamente, contro i 278,8 e 137,3 milioni del primo semestre e del secondo trimestre dell'anno precedente.

L'utile netto nel primo semestre 2018 cresce del 46,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente e si attesta a euro 19,6 milioni (euro 13,4 milioni nel primo semestre 2017). Il miglioramento dell'utile netto nel secondo trimestre è stato ancora più significativo, registrando una crescita del 86,4%, da euro 5,2 a 9,8 milioni.

Infine, la posizione finanziaria netta si è attestata a euro 147 milioni rispetto ai 135,8 milioni al 31 marzo 2018 e ai 112,1 milioni al 31 dicembre 2017. Poco mosso il titolo a Piazza Affari: +0,41%.