Quotidiani locali

Vai alla pagina su Nordest Economia
Alla Despar promozioni e fedeltà via mobile

Alla Despar promozioni e fedeltà via mobile

I servizi digitali via telefonino arrivano anche nella grande distribuzione italiana. A Nordest il programma fedeltà e i buoni sconto sono già realtà alle casse Despar, catena che ha dematerializzato coupon e volantini

"Negli ultimi anni l’uso delle leve di promozione sui canali mobile è cresciuto in Italia anche nella grande distribuzione, in coerenza con uno scenario di crescente pressione promozionale. Per questo Despar Nordest ha sviluppato meccaniche di mobile promotion che hanno lo scopo di stimolare l’acquisto e creare una loro fedeltà comportamentale, in cui il mobile è valorizzato anche per le peculiarità dovuta alla geo-localizzazione" spiega una nota dell'azienda.

"Questo ci permette di acquisire informazioni sul comportamento dell’utente e anticiparlo anche nelle sue scelte future. I primi obiettivi sono stati la “dematerializzazione” del volantino e del coupon per gli appartenenti alla Despar Tribù, programma fedeltà tutto digitale già lanciato da Despar Nordest da un paio di anni. Operazione riuscita, che conta ad oggi quasi mezzo milione di scansioni, da marzo a settembre 2015".


Sono 5 milioni gli italiani che sfogliano i volantini digitali, ma il 50% di loro lo fa esclusivamente via mobile, conferma la catena. Despar permette di scansionare un QR code sulla versione fisica del volantino e così accumulare punti. Il raggiungimento di determinate soglie punti dà diritto a buoni sconto che possono essere “bruciati” quando mostrati alla cassa con lo smartphone.


Si può usufruire di questi

servizi nei 215 punti vendita diretti Despar presenti nelle quattro regioni del Nordest (Fiuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto ed Emilia Romagna). Distribuite sul territorio ci sono 1.500 casse scanner per leggere le promo dallo schermo del telefonino.

 

TrovaRistorante

a Padova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista