Scuola privata e pubblica costano uguale a Tombolo

TOMBOLO. Il nuovo anno riserva gradite sorprese ai 130 bambini delle famiglie di Tombolo che frequentano le scuole materne parrocchiali: «Grazie a una forte “tirata di cinghia” e ad economie di...

    TOMBOLO. Il nuovo anno riserva gradite sorprese ai 130 bambini delle famiglie di Tombolo che frequentano le scuole materne parrocchiali: «Grazie a una forte “tirata di cinghia” e ad economie di bilancio delle ultime settimane», spiega il sindaco Franco Zorzo, «dal primo gennaio il buono mensile che riguarda ogni bambino residente che frequenta la scuola materna paritaria parrocchiale sale da 30 euro a 68. Il contributo mensile alle famiglie aumenterà quindi del 228%». Perché 68 euro? «Perché questo valore ci consente di essere l’unico comune d’Italia a pareggiare i costi tra coloro che decidono di portare i bambini alla scuola materna paritaria parrocchiale di Tombolo od Onara e coloro che invece optano per la scuola materna statale, lasciando quindi che la scelta della scuola non dipenda dal fattore costo», puntualizza Zorzo, «Anche le scuole materne parrocchiali riceveranno direttamente per i loro costi interni ulteriori 10.500 euro di contributi ordinari che andranno ad aggiungersi ai circa 50.000 euro attuali. Pure le famiglie della scuola materna statale avranno un aiuto dal Comune: la giunta comunale ha infatti stabilito nel bando vinto dalla ditta Agogest la gratuità di circa 200 pasti l’anno, per andare incontro alle famiglie in difficoltà». (s.b.)

    07 gennaio 2014
    Casa di Vita

    Torta di pere e frutta secca

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ