Governo Letta, il sindaco Flavio Zanonato ministro dello sviluppo economico

Flavio Zanonato, 62 anni, diventa ministro nel governo Letta. A lui uno dei referati più pesanti: sviluppo economico, che gestisce anche le concessioni televisive. La prima dichiarazione: "Portare fuori il Paese dalla crisi". Decade dalla carica di sindaco, Ivo Rossi reggerà Palazzo Moroni

    PADOVA. Il sindaco Flavio Zanonato è stato chiamato da Enrico Letta nel suo governo di servizio al Paese:sarà ministro dello sviluppo economico. Un ministero «pesante», con portafoglio, che gestisce alcune delle più importanti questioni che riguardano l’economica del Paese. L’annuncio è stato dato dallo stesso Letta dopo un colloquio di oltre due ore con il capo dello Stato.

    «Credo sia necessario che questo Governo riesca a portare fuori il Paese dalla situazione di emergenza economica che sta creando danni molto pesanti al tessuto delle imprese ed alle famiglie», è la prima dichiarazione di Zanonato da neo-ministro.

    A "sponsorizzare" la presenza di Zanonato nel governo di "larghe intese" sarebbe stato il segretario dimissionario del Pd Pierluigi Bersani, di cui Zanonato è stato uno dei maggiori sostenitori.

    Il primo cittadino, che era in vacanza ad Agordo, è rientrato in città per prepararsi a partire per Roma. Domenica mattina infatti è in programma il giuramento al Quirinale.

    Per quanto riguarda l'amministrazione di Palazzo Moroni, secondo il segretario generale del Comune, con la nomina a ministro Zanonato decadrà dalla carica di sindaco. Sarà dunque il vicesindaco Ivo Rossi a traghettare la città fino alle prossime elezioni amministrative previste per giugno del 2014.

    «Confermo questa indicazione - spiega il vice sindaco di Padova Ivo Rossi - approfondiremo la questione lunedì con il segretario comunale, ma la previsione della norma sembra essere quella di una continuità dell’amministrazione comunale con le funzioni di sindaco che passano al vice, e con la Giunta e il Consiglio comunale che continuano a svolgere a pieno le proprie funzioni fino al prossimo appuntamento elettorale utile, che se non erro, ma occorrerà una verifica puntuale, è l’anno prossimo in concomitanza con le elezioni europee, salvo previsioni diverse da parte del Governo».

    Il Pd ha organizzato alle 19 un brindisi nella sede di via Beato Pellegrino per festeggiare la nomina di Zanonato a ministro del governo di Enrico Letta.

    27 aprile 2013

    Lascia un commento

    Casa di Vita

    Il menu di Pasqua di Casa di vita

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ