La Regione Veneto e il Gal incoraggiano la diversificazione in attività non agricole

Nuovo bando per fattorie polifunzionali In gioco lo sviluppo rurale ecosostenibile

     MONSELICE. Un nuovo bando per finanziare le fattorie polifunzionali. E' stato pubblicato da pochi giorni, sul Bollettino Ufficiale della Regione Veneto, il bando relativo alla Misura 311 «Diversificazione in attività non agricole», per la «Creazione e consolidamento di fattorie plurifunzionali».  Si tratta di un intervento volto a incentivare nuove opportunità di sviluppo sostenibile per il territorio rurale della Bassa Padovana. La misura, promossa dal Gal Bassa padovana, mira a sostenere il miglioramento della qualità della vita e dell'attrattività del territorio, diversificando l'attività agricola e rafforzando l'offerta turistica. Il tutto naturalmente è rivolto agli imprenditori agricoli.  Oltre 250.000 euro la somma messa a bando. Può interessare interventi di ristrutturazione, adeguamento di fabbricati esistenti, già in uso all'impresa agricola, acquisto di attrezzature e beni durevoli, realizzazione di percorsi didattici, sistemazione delle aree esterne.  I potenziali beneficiari dovranno far pervenire le domande di aiuto, allegando anche quanto previsto dal bando, ad Avepa entro il prossimo 22 giugno.  Informazioni agli uffici del Gal: tel. 0429 535253. Posta e-mail: info@galbassapadovana.it. (f.se.)
    21 aprile 2011
    Casa di Vita

    Il bicchiere giusto per il vino

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ