Santo Stefano, richiamati tutti al lavoro all'Ipercity e Brentelle

Centri Brentelle e Ipercity, la direzione ordina con una lettera l'apertura straordinaria a Santo Stefano. Scoppia la rivolta di impiegati e commesse. Il direttore: "Sacrificio necessario contro la crisi"

    di Enrico Ferro PADOVA. La lettera è stata consegnata martedì mattina a tutti i dipendenti dei negozi dei centri commerciali Ipercity e Brentelle. L'ordine è categorico e viene dalla direzione del gruppo Aspiag: domenica 26 dicembre i centri commerciali resteranno aperti. Dunque 1.180 commessi (650 all'Ipercity e 530 alle Brentelle) dovranno andare a lavoro. L'orario di apertura sarà leggermente ridotto rispetto alla norma: serrande alzate alle 10, battenti chiusi alle 20. Ma il provvedimento adottato d'imperio ha fatto scattare la rivolta. C'è chi minaccia di non presentarsi sul posto di lavoro ma i negozi che rimarranno chiusi rischiano una pesante sanzione. Così da ieri è partita una raccolta di firme da presentare alla direzione generale del colosso austriaco della grande distribuzione.

    LA LETTERA.
    La comunicazione è datata 19 ottobre: «Tale decisione della direzione è motivata dalle seguenti valutazioni: il perdurare della crisi economica in corso; condizioni competitive sfavorevoli nel Comune di Albignasego rispetto al Comune di Padova (deroga per 8 festività più dicembre, rispetto a 11 più dicembre); possibile opportunità di offrire un servizio in un giorno in cui gran parte dei concorrenti resteranno chiusi; convinzione che in tale giorno molti clienti saranno interessati a frequentare il centro commerciale».

    LA PROTESTA.
    «Santo Stefano è una festa importante, che richiama i valori religiosi e l'unione della famiglia - dice una dipendente che però chiede l'anonimato - Come facciamo a restare con i nostri figli se siamo qui a lavorare? Non si possono sfasciare le famiglie in questo modo. Senza dimenticare che noi abbiamo l'obbligo di rimanere aperti anche la vigilia di Natale. Voglio vedere se i responsabili della direzione saranno a lavoro».

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    22 ottobre 2010
    Casa di Vita

    Tisana d'autunno contro influenza e raffreddore

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ